by: Niki - 18th October 2009

  • 4
  • Beginner
  • Intermediate
  • Advanced/Expert
  • All-Mtn. Terrain
  • Family Friendly
  • Aprés Ski
  • Terrain Park
  • Overall Value
Piste e impianti; possibilità di sciare anche in Svizzera
ll parcheggio all'arrivo e un certo tipo di frequentatori

Full review

L'arrivo a Cervinia è un po' traumatico: il posteggio è a più di cinquecento metri dagli impianti, e spesso è ghiacciato. La passeggiata con scarponi ai piedi e sci in spalla non è quindi delle più piacevoli. Il tutto migliora con la rampa finale di scale prima di arrivare alla cabinovia. Le piste sono notevoli come gli impianti, si vede che c'è gente che sa fare il suo lavoro. La pista in alto è emozionante. Ci sono anche dei tratti lasciati a free style per chi vuole provare la resistenza dei legamenti delle ginocchia. Notevole inoltre la possibilità dello skipass anche per la parte svizzera, ma bisogna ricordarsi di portare un documento perchè c'è il controllo al confine. Lato negativo è che una buona parte degli sciatori è sulle piste solo per far vedere la tuta nuova superfirmata o l'ultimo modello di scarponi-attacchi-sci e che, quindi, non ha idea di come evitare un altro sciatore fermo sul bordo di una pista. Molesti anche quelli che in seggiovia parlano col telefonino di fantomatiche "fabbrichette".
Was this helpful? 0 0 Report Abuse

Advertisement

Advertisement